Aggiungi la tua attività
Cerca ciò che ti interessa

Cerca ciò che ti interessa

Scegli tra le attività presenti quella più adatta alle tue esigenze. Leggi la descrizione, guarda le foto, il video, la posizione e fai la tua scelta.

Contatta l'attività

Contatta l'attività

Ora non ti resta che contattare l'attività. Ti forniamo tutte le informazioni di cui hai bisogno come il telefono, sito internet, email e pagina Facebook.

Ce l'hai fatta!

Ce l'hai fatta!

Goditi la giornata, siamo sicuri che l'attività che hai scelto soddisferà le tue esigenze.

WEEKEND STRABIOLOGICO 2020

Data inizio 24/04/2020
Data fine 26/04/2020

Stra (VE)

La ventesima edizione del "Weekend Strabiologico" avrà come tema "Le spezie della Serenissima" e si terrà, come di consueto, nel parco di Villa Loredan, a Stra, nella Riviera del Brenta, dal 24 al 26 Aprile 2020. Nel corso del weekend, oltre al ricco mercatino che propone una rassegna di prodotti biologici, tipici e tradizionali, salutistici e di artigianato naturale, si susseguiranno incontri culturali e gastronomici, spettacoli, laboratori aperti a bambini e adulti. Il tema centrale di questa nuova edizione sarà sviluppato attraverso una mostra delle spezie, in particolare quelle commercializzate dalla Serenissima Repubblica di Venezia dal Medioevo al Rinascimento, incontri con esperti e produttori, lezioni di cucina, degustazioni e presentazioni curate da "Veneto a Tavola" e dalla Condotta Slow Food della Riviera del Brenta. Sabato 25 aprile tra gli eventi il consueto "Battesimo della Sella" e la tradizionale distribuzione gratuita di Risi e Bisi, piatto tipico veneziano consumato dai Dogi in occasione della festività di San Marco, patrono di Venezia. Domenica 26 aprile i folletti dell'associazione "La Tana dei tarli" saranno presenti per l’intera giornata con i giochi tradizionali in legno per bambini e adulti. Si troveranno come sempre le eccellenze gastronomiche del territorio veneziano: le "castraure" dell’isola di Sant'Erasmo e gli asparagi di Giare, come prodotti stagionali, oltre al raro miele di barena e al riso di Torre di Fine.

Youritaly consiglia

Aumenta la tua visibilità su internet!

Vuoi che i nostri utenti trovino qui la tua attività?

Aggiungi la tua attività

Come funziona Youritaly

Questo sito utilizza i cookie. Se per te va bene, premi acconsento oppure leggi il testo.

Acconsento